Tutte le News, Recensioni, Soluzioni e Trucchi per tutte le console! E tanto altro ancora!
 
IndicePortaleFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 [NDS/RECENSIONE] Battles of Prince of Persia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
roxas
Cadetto
Cadetto
avatar

Numero di messaggi : 870
Età : 24
Località : Parte Di Sora
Data d'iscrizione : 17.08.08

MessaggioTitolo: [NDS/RECENSIONE] Battles of Prince of Persia   Sab Ott 18, 2008 8:10 pm





Genere: Strategico a turni
Prodotto da: UBISOFT
Sviluppato da: UBISOFT
Versione provata: PAL
Giocatori: 1 - 2 (1 DS, Multicard, Download DS)

Il Principe è tornato!

Scontri nel deserto...dei mitologici...fantasmi risorti...a chi non viene in mente il mito di queste avventure, il Principe di Persia! Negl'anni abbiamo conosciuto questa figura "mitologica", ma col tempo anche gli eroi invecchiano, dedicandosi ad un'unica passione: le carte.
Non che nella nuova uscita Nintendo vedremo il Principe seduto su una sedia a dondolo in compagnia di altri vecchietti...ben si lo troveremo in un'altra veste, quella di stratega. "Battles of Prince of Persia" rappresenta una svolta totale nell'era del Principe. Non più estenuanti battaglie, ora ci troveremo a dover gestire una vera e propria truppa armata in campo aperto, utilizzando il solo potere delle carte magiche; quello che più comunemente viene chiamato "gioco strategico".
Non resta che analizzare il risultato finale della nuova sfida del leggendario Principe targato, come sempre, Ubisoft.

La strategia è tutto

La nostra avventura sarà quella di salvare la capitale Babilonia dagli più sfuriati attacchi. Per farlo saremo costretti non solo a combattere al fianco del Principe, ma anche con i suoi più acerrimi nemici, nei più svariati angoli del deserto persiano. Il gioco è composto da 24 missioni da completare, una più difficile e più lunga della precedente, che tiene alta la longevità del gioco.
All'inizio di ogni battaglia dovremo scegliere la nostra strategia: aspettare pazientemente che l'avversario avanzi, o attaccare senza pietà fin dall'inizio dello scontro. Da cosa dipende? Dall'obiettivo, ovviamente.
Lo schermo (inferiore) si trasformerà nella nostra mappa di battaglia, divisa virtualmente in caselle di gioco. Ogni armata è rappresentata da una casella e, a ogni round, dovremo scegliere la carta magica migliore per far muovere la nostra truppa. La missione si concluderà al raggiungimento del punteggio prefissato nell'obiettivo (schermo superiore). Un autentico gioco strategico.


Le carte...che magia!

Come già detto, le carte sono la nostra arma principale di gioco. Ad ogni inizio d'ora di battaglia, verranno selezionate casualmente le carte del nostro mazzo da utilizzare nel corso del match.
Ovviamente le tipologie di carte sono a dir poco infinite. Carte che permettono il solo movimento della truppa, carte che sacrificano altre truppe, carte che indeboliscono gli avversari...e la cosa bella è che ad ogni missione completata, nuove carte sempre più potenti si aggiungeranno a quelle precedenti. Attenzione però: non tutte le carte sono a nostre favore; attenti a non utilizzare carte che possano indebolirci, sarebbe un suicidio!


Scacchi grafici...

"Battles of Prince of Persia" ha veramente pochi aspetti negativi.
Uno di questi difetti è senz'altro il fattore grafico. Durante la battaglia il nostro schermo inferiore diventerà un'autentica scacchiera, visualizzata (ahimè) in 2d. Non è poi così tanto cattiva, dato che gli effetti artistici comunque non mancano (la pioggia sul campo, i fulmini improvvisi, le folate di vento...) ma certamente potevano pensarlo in un'ottica a tre dimensioni.
Diversa è invece la fase di scontro tra due truppe. La durata di questa fase si limita ad una manciata di secondi in cui vedrete le truppe scontrarsi tra di loro, proprio come lo vedremmo noi dal vivo!
Veramente bello il sonoro del gioco. All'inizio vi sembrerà un po' ripetitiva, ma andando avanti verrete catturati dai rumori di spade e sciabole, di elefanti e destrieri. Vi sembrerà di entrare nel DS e scendere in campo al fianco del vostro esercito!
Ve l'ho detto che il gioco è interamente basato sul touch screen?! Beh...pennino alla mano, perché senza di quello non farete un bel niente.
Debole è anche il multiplayer, ridotto a solo due giocatori. Certamente la battaglia è riservata solo a due unità, ma perché non organizzare qualche torneo a eliminazione o qualche sfida a tempo?
Esiste però anche un'altra forma di multiplayer molto interessante. La possibilità di giocare in due giocatori sulla stessa console (non è certamente una novità). Durante lo scontro vi passerete la mano di continuo proprio come ve la passereste in battaglia. Idea geniale, potrete sfidare non solo chi a un altro DS, ma anche quei malcapitati sprovvisti della mitica console.

"Battles of Prince of Persia" rappresenta una vera rivoluzione nella storia del mitico Principe. Il ruolo di stratega è un'idea impensabile, e quelli che pensavano ad un flop del titolo si dovranno ricredere. Il Principe è tornato, più in forma che mai!

Fonte: SpazioGames
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Cloud Strife
Master
Master
avatar

Numero di messaggi : 6036
Età : 23
Data d'iscrizione : 03.08.08

MessaggioTitolo: Re: [NDS/RECENSIONE] Battles of Prince of Persia   Sab Ott 18, 2008 8:11 pm

Il degno rivale di Assasin's creed bounce 2

_________________


I Miei Contest
Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.console-mania.forumattivo.com
 
[NDS/RECENSIONE] Battles of Prince of Persia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Codex Necron: Recensione
» Recensione eserciti
» Recensione Dreadfleet
» Recensione Nuovi Nani!
» recensione nuovi elfi silvani

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
CONSOLE MANIA :: NINTENDO SPACE :: Nintendo DS :: Recensioni Nintendo DS-
Andare verso: