Tutte le News, Recensioni, Soluzioni e Trucchi per tutte le console! E tanto altro ancora!
 
IndicePortaleFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 [PS3-XboX360/RECENSIONE] Burnout Paradise

Andare in basso 
AutoreMessaggio
kakashi
Matricola
Matricola
avatar

Numero di messaggi : 6
Età : 25
Località : Varese
Data d'iscrizione : 27.08.08

MessaggioTitolo: [PS3-XboX360/RECENSIONE] Burnout Paradise   Mer Ago 27, 2008 11:20 pm

Genere: Guida
Produttore: Electronics Arts
Sviluppatore: Criterion
Distributore: EA
Lingua: Italiano
Giocatori: 1-8 (online)

Il gioco inizia con la presentazione da parte della voce che ci accompagnerà durante tutta la nostra avventura di Paradise city, il paradiso dei piloti di Burnout. La città si estende dagli incroci di Downtown Paradise alle tortuose strade di White Mountaine. Ognuna delle 120 gare a nostra disposizione si concluderà in uno degli 8 luoghi principali della città suddivisi in: Country Club, Coast Guard Group, Water Front Plaza, Wildcats Baseball Stadium, Naval Yard, Lone Stallon Ranch, Wind Farm e il Crystal Summit Observator.

All’inizio avremo a disposizione una patente provvisoria e, vincendo le gare che ci verranno proposte, aumenteremo i nostri punti e saliremo di livello.Dopo che avremo ottenuto la prima auto dallo sfasciacarrozze bisognerà ripararla in un'apposita officina che troveremo sparse in città,come il benzinaio per ricaricare il turbo e un carroziere per cambiargli colore.
L’obbiettivo del gioco è correre più veloce degli altri e distruggere il più possibile,girare alla scoperta della città permette di sbloccare i 60 premi Paradise tra cui i più divertenti:"Yatta" quando riusciremo a rubare una macchina a un nostro avversario oppure "Furia Perfetta", quando eseguiremo più takedown di fila o ancora "Lezioni di Volo" quando andremo ad eseguire dei Super Jump. Girovagare per Paradise city serivrà anche a trovare nuove scorciatoie che ci torneranno utili durante le gare.
Girovagare per Paradise city serivrà anche a trovare nuove scorciatoie che ci torneranno utili durante le gare.

Il titolo presenta vari tipi di eventi come:
-Gara dove dovremo semplicemente spingere a fondo sull’acceleratore per arrivare primi.
-Prova Stunt dove dovremo effettuare il miglior punteggio facendo takedown, derapate, salti e altro.
-Furia Stradale, in cui il nostro obbiettivo sarà buttar fuori strada il maggior numero di avversari stando attenti a non esser eliminati a nostra volta.
-Uomo nel Mirino, in cui dovremo sopravvivere all'attacco di numerose macchine che cercheranno di distruggerci.
-Sfida Stradale Rovente, una prova a tempo con dei check point basterà effettuare un burnout tenedo premuto il freno e l’acceleratore insieme e alla fine dell'evento otteremmo un modellodi maccha più aggiornato di quello precedente.

Le auto a nostra disposizione sono in totale 75 che riusciremo a conquistarle o vincendo un numero predefinito di eventi oppure quando ci sarà segnalato che in città c’è una macchina rivale in circolazione; in questo caso non dovremo far altro che cercarla, trovarla e distruggerla, dopodiche sarà disponibile nel nostro sfasciacarrozze di fiducia.
Da tenere in considerazione è che le macchine non si possono modificare, ne a livello di tuning ne a livello di assetto, l’unica cosa è distruggerla!

La città è ben strutturata non solo in ampiezza ma anche in altezza, infatti ci troveremo spesso, dopo aver effettuato un salto, a percorrere una strada alternativa proprio sopra quella da cui siamo arrivati. Le scorciatoie presenti sono davvero tante e ciò, unito agli obbiettivi extra quali cartelloni pubbilicitari e cancelli, non fanno che aumentare la longevità generale del gioco; potrà capitarvi infatti che mentre cercate di raggiungere una gara avvistate un salto allettante e vi fermerete a provarlo e riprovarlo finche non riuscirete ad eseguirlo.

L’online presenta, come già preannuciato, una grande novità, ossia l’eliminazione delle lobbies, quelle sale di attesa nelle quali bisognava aspettare molto tempo prima di poter giocare. In Burnout Paradise il multiplayer online è accessibile direttamente dal gioco e fino ad un massimo di 8 amici potranno scorrazzare liberamente per tutta la città, il cosidetto Freeburn, oppure lanciarsi in Sfide classificate o meno. Tutto questo premendo durante il gioco semplicemente la freccia di destra del nostro controller; una grande comodità che rende il gioco ancora più immediato e divertente.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Elivan
Master
Master
avatar

Numero di messaggi : 6923
Età : 26
Località : Gela
Data d'iscrizione : 04.08.08

MessaggioTitolo: Re: [PS3-XboX360/RECENSIONE] Burnout Paradise   Gio Ago 28, 2008 12:07 pm

Spostato in MultiPlatform Recensioni! Wink

_________________

W CONSOLE-MANIA!

Miei Contest!



... Homer Simpson esiste... questa è la prova:
Spoiler:
 


... Anche Super Mario esiste! O_O
Spoiler:
 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://console-mania.forumattivo.com/forum.htm
 
[PS3-XboX360/RECENSIONE] Burnout Paradise
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
CONSOLE MANIA :: MULTIPLATFORM SPACE :: Recensioni MultiPlatform-
Vai verso: